­

Siamo onorati di poter collaborare, ancora una volta, con CUAMM – Medici con l’Africa per un’iniziativa che ci riempie d’orgoglio ed entusiasmo che vi riassumiamo in poche righe.

Ci sono contesti in cui due ruote possono fare la differenza, talvolta possono aiutare a salvare delle vite. Sono alcune zone dell’Africa, quelle più remote e difficili da raggiungere. Quelle che il Cuamm chiama “ultimo miglio”, dove abitano persone che hanno bisogno di cura e assistenza sanitaria. Nasce da qui l’idea di usare le moto come una sorta di ambulanza.

Le moto sono un mezzo versatile, maneggevole, in grado di aggirare ostacoli e barriere. Medici con l’Africa Cuamm ne fa largo uso per andare a prendere donne in gravidanza e portarle a partorire in un centro di salute o in ospedale; per trasportare bambini malati in un centro di salute o per portare i vaccini nei villaggi più remoti.

MEDICI CON L’AFRICA CUAMM, MARCOPOLOTEAM E IL MATTINO DI PADOVA, IN OCCASIONE DEI 40ANNI DELLA TESTATA, INSIEME A TRIBUNA
DI TREVISO, NUOVA VENEZIA E CORRIERE DELLE ALPI, PROPONGONO UNA CAMPAGNA DI RACCOLTA FONDI PER ACQUISTARE DELLE MOTO PER IL SUD SUDAN E LA SIERRA LEONE E GARANTIRE COSÌ UN TRASPORTO A UN MALATO ANCHE NELLE SITUAZIONI PIÙ IMPERVIE.

ABBIAMO BISOGNO ANCHE DI TE, DONA ORA.

 

 

Grazie a tutti quelli che stanno sostenendo con noi il progetto pro Medici con l’Africa - Cuamm : ABS Food; i Lions Club: Padova Jappelli, Padova Morgagni, Padova Ruzzante, Padova Galilei, Padova Tito Livio; Marin G&C; Eurobike Padova; Aste on Line; Spes Scuola Montessori; Moto Shop Ravazzolo; Teseo Srl; BMW Riders in Italy.

E grazie ai tanti amici e appassionati che sostengono il progetto partecipando ai nostri vari eventi, raid e viaggi. Speriamo sia solo l’inizio e che molti altri ci seguano su questa strada.

 

 

 

 

­